Salsa di noci alla genovese

salsa di noci alla genovese

Un condimento per la pasta tanto semplice da preparare quanto buono da mangiare: la salsa di noci alla genovese è una ricetta tradizionale ligure per accompagnare i pansotti, un formato di pasta ripiena di preboggion (un misto di erbe selvatiche) e ricotta. Ma io la trovo perfetta anche per formati di pasta non ripiena come i corzetti o croxetti o altra pasta secca. Insieme al pesto di basilico (che qui vi propongo nella mia versione senza formaggio) è un caposaldo dei condimenti della cucina ligure, entrambi perfetti per chi segue una dieta vegetariana.

Come dicevo, la salsa di noci è semplicissima e molto veloce da preparare. Se avete poco tempo a disposizione utilizzate gherigli di noce già sgusciati, perderete un po’ in sapore ma andrete più veloci. In alternativa alla panna potete utilizzare solo latte per ammorbidire il pane.

INGREDIENTI per 4 persone

  • 100 g di gherigli di noce (già sgusciati)
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 50 g di panna fresca liquida
  • 70 ml di latte fresco intero
  • 30 g di pane raffermo o pan bauletto
  • 1 spicchio d’aglio piccolo
  • 2 rametti di maggiorana
  • sale

PREPARAZIONE

  1. Sgusciate le noci e pesate 100 g di gherigli.
  2. Fate bollire dell’acqua in un pentolino e scottate i gherigli di noce per 3 minuti.
  3. Scolate le noci e strofinatele con un canovaccio pulito per eliminare parzialmente la pellicina. Non preoccupatevi se non riuscite a rimuoverla completamente.
  4. Lasciate asciugare i gherigli su un vassoio.
  5. Mettete il pane raffermo o il pan bauletto in una ciotola e copritelo con la panna e con il latte in modo che la assorba e si ammorbidisca.
  6. Sbucciate lo spicchio d’aglio, tagliatelo a metà e rimuovete il germoglio interno. Lavate i rametti di maggiorana.
  7. Mettete nel bicchiere del mixer le noci, il pane con la panna e il latte, lo spicchio d’aglio, le foglioline di maggiorana, l’olio e un pizzico abbondante di sale.
  8. Frullate fino a ottenere una salsa omogenea, fine e molto ben amalgamata.
  9. Trasferitela in una ciotola e conservatela, coperta con pellicola per alimenti, fino al momento dell’utilizzo.
  10. Per condire la pasta, trasferite la salsa di noci alla genovese nella ciotola per servire, diluitela con qualche cucchiaio di acqua calda di cottura della pasta e poi versate la pasta scolata e mescolate.

Ciao! Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.