Pici con salsiccia

Pici con salsiccia
Pici con ragù di salsiccia

Se siete alla ricerca di un piatto comfort food, cioè una di quelle ricette capaci di coccolare e confortare alla fine di una giornata particolarmente difficile, ecco, questi pici con salsiccia sono il piatto che fa al caso vostro! Tenetevi in freezer una bella scorta di pici fatti in casa al Chianti classico che avrete preparato in una domenica di #pastatherapy, una di quelle domeniche in cui avrete impastato e tirato pici a mano per scaricare tutte le tensioni della settimana. Preparate anche un bel ragù di salsiccia, che cuocerete a lungo e a fuoco lento e poi potrete conservare in frigorifero per alcuni giorni. Quindi, al momento giusto, cuocete i pici, scaldate il sugo e avrete qualcosa di così sublime da farvi dimenticare qualsiasi preoccupazione!

Se poi stappate anche una bella bottiglia di Chianti Classico per accompagnare questo piatto di pici con salsiccia, il gioco è fatto! Avrete raggiunto la perfezione.

INGREDIENTI per 4 persone

  • 400 g di pici al vino rosso fatti a mano (al link la ricetta)
  • 400 g di salsiccia
  • 1 cipolla piccola
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 100 ml di vino rosso
  • 60 g di passata di pomodoro
  • 50 g di concentrato di pomodoro
  • Olio extravergine di oliva (o per restare sui prodotti del territorio un olio evo toscano)
  • Sale

PREPARAZIONE

  1. Togliete la pelle dalla salsiccia e sbriciolatela grossolanamente con le mani.
  2. Mondate la cipolla, la carota e il gambo di sedano e preparate un trito non troppo fine.
  3. Versate un filo d’olio nella pentola, aggiungete il trito di cipolla, carota e sedano e fate soffriggere finché la cipolla non imbiondisce.
  4. Aggiungete la salsiccia e fatele prendere colore.
  5. Sfumate con il vino rosso e fatelo evaporare prima di aggiungere la salsa e il concentrato di pomodoro.
  6. Aggiungete anche un bicchiere d’acqua e, appena il ragù raggiunge il bollore, coprite con un coperchio, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per circa un’ora e mezza.
  7. Controllate la cottura di tanto in tanto e, se il sugo risulta troppo asciutto, aggiungete poca acqua calda.
  8. Verso fine cottura regolate di sale (la salsiccia ha una bella sapidità quindi non salate a inizio cottura).
  9. Fate bollire abbondante acqua salata e cuocete i pici per 10-12′ circa.
  10. Scolateli e conditeli con il ragù di salsiccia.

Ciao! Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: