Polpette di merluzzo con chips di barbabietola

Polpette di merluzzo con chips di rapa rossa
Polpette di merluzzo con chips di rapa rossa

Fritta è buona anche la suola di una scarpa“, dice mi madre… come posso darle torto. Anche un ingrediente un po’ insignificante come il merluzzo, per giunta surgelato, acquista senso se trasformato in queste polpette super golose. Potete cuocerle anche al forno, ma fritte hanno tutto un altro senso. Dovete solo fare attenzione a come friggete:

  1. olio abbondante, quindi utilizzate una pentola non troppo grande, per non sprecare litri e litri di olio, ma profonda, in modo che ciò che dovete friggere affondi bene nell’olio bollente.
  2. olio nuovo o utilizzato al massimo una volta per friggere verdure (e accuratamente filtrato dai residui).
  3. un termometro per misurare la temperatura, iniziate a friggere 6-7 polpette per volta quando l’olio arriva a 170 °C e cercate di mantenere la temperatura dell’olio costante.
  4. friggete pochi pezzi per volta, in modo da non abbassare troppo la temperatura dell’olio quando li mettete in pentola.

Seguendo questi consigli otterrete una frittura perfetta, non unta, leggera e assolutamente digeribile.

Per accompagnare queste polpette di pesce (a proposito, se trovate del baccalà ammollato, utilizzate quello al posto del merluzzo, otterrete un risultato ancora più saporito), potete preparare delle chips di barbabietola fresca cotte al forno. In questo modo avrete un piacevole contrasto tra la sapidità delle polpette e del pesce e la dolcezza delle barbabietole. Utilizzate l’ortaggio crudo, non quello che trovate confezionato e precotto. Sulla confezione troverete scritto anche rapa rossa, anche se è un modo improprio di chiamarla perché la rapa è un ortaggio diverso dalla barbabietola.

Prima di lasciarvi alla ricetta, un ringraziamento a mio marito che insieme a me prepara molti di questi piatti e che questa volta è stato ancora più fondamentale, visto che insieme alle rape rosse mi sono affettata anche il pollice… ovviamente con un dito bendato come una mummia mi sono limitata a vessare quel povero uomo con tremila comandi e istruzioni… 😉😘

Barbabietola fresca
Barbabietola fresca
Chips cotte al forno di barbabietola o rapa rossa
Chips cotte al forno di barbabietola o rapa rossa

INGREDIENTI per circa 28 polpette

  • 250 g di merluzzo
  • 2 patate medie
  • 3 foglie di alloro
  • 1/2 limone
  • 1 uovo
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 70 g di pangrattato (grattugiato non troppo fine)
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Olio di semi di arachide

INGREDIENTI per le chips di barbabietola

  • 5 barbabietole fresche (o rape rosse)
  • Origano secco
  • Lemongrass in polvere (facoltativa)
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

PREPARAZIONE

  1. Per le polpette: mettete a bollire in una pentola circa 2 litri e mezzo d’acqua, con le foglie d’alloro e il mezzo limone.
  2. Quando l’acqua bolle, aggiungete le patate sbucciate, lavate e tagliate a fette grosse.
  3. Dopo circa 10 minuti di cottura delle patate, aggiungete anche il merluzzo e fate cuocere il tutto per altri 10 minuti (verificate la cottura in base alla grandezza dei vostri tranci).
  4. Scolate bene e versate in una ciotola capiente.
  5. Sfaldate il pesce e schiacciate le patate con una forchetta e lasciate raffreddare.
  6. Un volta che il composto si è raffreddato, aggiungete il prezzemolo tritato e l’uovo. Mescolate bene il composto, regolate di sale e pepe e, se l’impasto per le polpette dovesse risultare troppo molle, aggiungete un po’ di pangrattato in modo da poterlo lavorare senza problemi.
  7. Prendete un cucchiaio di impasto e lavoratelo con le mani per formare una pallina. Passatela nel pangrattato.
  8. Continuate così fino al termine del composto. Tenete le polpette in frigo fino al momento di friggerle.
  9. Per le chips di barbabietola: accendete il forno in modalità ventilata a 150 °C.
  10. Sbucciate le barbabietole e affettatele sottilissime con una mandolina.
  11. In una ciotola conditele con olio, sale, origano, la polvere di lemongrass.
  12. Disponete le fette di barbabietola su una placca foderata di carta da forno e fate cuocere per circa 50′.
  13. Friggete le polpette in abbondante olio di semi (consiglio quello di arachidi) a 170 °C per 2-3′.
  14. Servite le vostre polpette calde con le chips di barbabietola e con una salsa tzaziki.

Ciao! Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: