Crêpes salate, la ricetta base

Recentemente ho ritrovato un poderoso volume del Cucchiaio d’Argento, edizione 1994 a cura di Clelia d’Onofrio (proprio lei, la giudice di Bake Off). Ed è proprio da questo libro che ho preso la ricetta base delle crêpes che oggi vi propongo.

Lo so, potevo scegliere una versione più light e di tendenza (senza lattosio, per esempio), invece sono andata proprio nella direzione opposta: una bella crespella ricca di latte e di burro. Ma se avete voglia, o potete, concedervi uno strappo vi assicuro che sono di una bontà strepitosa.

Con la dose che vi propongo ho ottenuto 8 crêpes, il Cucchiaio parlava di 12. Naturalmente dipende dal diametro della vostra padella. Una volta farcite, comunque, si ricava una teglia di crespelle al forno sufficiente per 6 persone. Cercate comunque di realizzare delle crêpes sottili e di cuocerle in modo che rimangano morbide ma ben dorate su entrambi i lati.

INGREDIENTI per 8 crêpes

  • 100 g di farina 00
  • 2 uova medie
  • 250 ml di latte intero
  • 30 g di burro
  • Sale
  • Olio per ungere

PREPARAZIONE

  1. Versate la farina in una ciotola e fate una fontana al centro.
  2. Sgusciate le uova al centro della fontana e aggiungete un paio di cucchiai di latte.
  3. Iniziate a sbattere le uova con una forchetta, incorporando gradualmente un po’ di farina circostante.
  4. Continuando ad aggiungere poco latte per volta e a filo, amalgamate bene tutti gli ingredienti in modo che non si formino grumi di farina.
  5. Fate sciogliere il burro a microonde o a bagnomaria e, una volta che si è intiepidito, aggiungetelo al composto di uova, latte e farina. Regolate di sale.
  6. Coprite la ciotola con della pellicola e ponete in frigorifero per un’ora.
  7. Trascorso il tempo di riposo della pastella, fate scaldare una padella antiaderente, versate poco olio e ungete bene il fondo della padella aiutandovi con della carta assorbente da cucina.
  8. Mescolate bene la pastella e versate un mestolo scarso di composto nella padella.
  9. Ruotate la padella in modo che la pastella si distribuisca uniformemente su tutto il fondo.
  10. Dopo 3-4 minuti, girate la crêpe con l’aiuto di una spatola (prima di girarla staccate bene il bordo tutto intorno). Cuocete circa 4′ anche questo lato.
  11. Quando la crêpe risulta ancora morbida ma ben dorata, mettetela su un piatto e procedete allo stesso modo con il resto della pastella.
  12. Man mano impilate le crêpes preparate una sopra l’altra.
  13. Una volta terminata la cottura, le vostre crêpes sono pronte per essere farcite.

Ciao! Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: