Cestini di spaghetti con pomodorini gratinati

Anche con pochi e semplici ingredienti si può prepare un’idea sfiziosa per un buffet: dei cestini di pasta monoporzione da mangiare anche con le mani, come fossero dei muffin.

Per realizzarli vi basteranno degli spaghetti o altra pasta lunga tipo linguine e dei ciliegini. Questi cestini di spaghetti, inoltre, sono completamente senza lattosio perché ho preparato una besciamella vegan, senza latte e senza burro sostituendoli con brodo vegetale e olio. Scegliete un olio extravergine delicato che non conferisca un sapore troppo pungente alla vostra besciamella.

Per i pomodorini gratinati potete utilizzare un trito di solo prezzemolo (o altre erbe aromatiche come timo e maggiorana) oppure con mezzo spicchio d’aglio se volete una nota un po’ più decisa.

INGREDIENTI per 8 cestini

  • 200 g di spaghetti
  • 4 pomodorini
  • 1 uovo
  • 200 ml di brodo vegetale
  • 20 g di farina 00
  • 15 g di olio extravergine
  • 1 bustina di zafferano
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine
  • Sale
  • Pepe

PREPARAZIONE

  1. Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolateli al dente, 3 minuti prima del termine della cottura. Passateli sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura e fateli sgocciolare bene.
  2. Tagliate i pomodorini a metà ed eliminate i semi. Salateli all’interno e metteteli a sgocciolare capovolti su un tagliere.
  3. Per la besciamella senza lattosio: preparate un brodo vegetale con 200 ml d’acqua e mezzo dado vegetale. Oppure 300 ml d’acqua, mezza cipolla, mezza carota, mezzo gambo di sedano.
  4. Mettete i 15 g di olio e la farina in un pentolino, mescolate bene e mettete sul fuoco.
  5. Aggiungete gradatamente il brodo fino a ottenere una besciamella che veli il cucchiaio ma ancora un po’ liquida.
  6. Aggiungete la punta di un cucchiaino di zafferano e fate sciogliere bene nella besciamella. Regolate di sale.
  7. In una ciotola, mescolate gli spaghetti, l’uovo, una generosa macinata di pepe e 120 g di besciamella. Amalgamate bene e regolate di sale.
  8. Aiutandovi con un cucchiaio, avvolgete intorno a una forchetta gli spaghetti, come se voleste mangiarne una forchettata abbondante. Riponete il nido di spaghetti in un pirottino di carta grande o in un pirottino di silicone o in uno stampo da muffin grande.
  9. Versate al centro del nido un cucchiaino di besciamella.
  10. In una ciotolina mescolate il pangrattato, il prezzemolo tritato finemente, un cucchiaio d’olio e un pizzico di sale.
  11. Aiutandovi con un un cucchiaino, riempite bene i pomodorini con il mix di pangrattato e prezzemolo.
  12. Mettete un pomodorino ripieno al centro di ogni cestino.
  13. Cuocete in forno ventilato a 170 C per 30′, gli ultimi 4′ passate i cestini sotto il grill.
  14. Serviteli caldi, tiepidi oppure freddi: sono ottimi a tutte le temperature.

Ciao! Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: