Insalata di grano saraceno

Insalata di grano saraceno con pomodori, asparagi e cetrioli
Insalata di grano saraceno con pomodori, asparagi e cetrioli

Non si capisce se l’estate sia arrivata oppure no. Comunque sia, io ho voglia di preparare e mangiare piatti freschi e leggeri. E dopo il gazpacho di ieri, vi propongo questa insalata di grano saraceno con pomodori, asparagi e cetrioli. Naturalmente, potete arricchirla con le verdure che preferite e che avete in casa: zucchine tenere grattugiate, ad esempio, un cuore di sedano, melanzane e peperoni grigliati. Con le insalate fredde non c’è limite alla fantasia e allo svuotafrigo ?

Avete mai utilizzato i chicchi di grano saraceno al posto del riso o del farro? Per me si tratta di una scoperta recente: li ho assaggiati per la prima volta in Estonia come contorno di un piatto di carne. Incredibile come talvolta si debba andare lontano per scoprire ingredienti così vicini a noi. Non saprei descrivervi il sapore, ha qualcosa di rustico rispetto al riso ma con più “personalità”. Ne sto già parlando come di un vecchio amico… e infatti credo che continuerò a frequentarlo in futuro.

Le virtù del grano saraceno sono ovviamente molte: è ricco di minerali e antiossidanti, è consigliato durante l’allattamento e per i bambini, è perfetto per chi soffre di pressione alta e colesterolo e, non ultimo, è senza glutine. Insomma, un vero alleato della salute. Ma senza il gusto, tutte queste sarebbero parole vane. Vi consiglio invece di provarlo: o come piatto unico in insalata o come contorno. E poi fatemi sapere.

INGREDIENTI per 4 persone

  • 250 g di grano saraceno
  • 4 pomodori perini
  • 1 cetriolo
  • 300 g di asparagi
  • 20 olive taggiasche
  • 1 ciuffo di basilico
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

PREPARAZIONE

  1. Fate cuocere il grano saraceno in acqua bollente e salata per 15-20 minuti circa. Controllate le indicazioni sulla confezione ma assaggiatelo dopo 15 minuti perché nel mio caso era già ampiamente cotto.
  2. Scolatelo, passatelo sotto l’acqua freddo e lasciatelo raffreddare.
  3. Nel frattempo, fate cuocere gli asparagi al vapore.
  4. Lavate e tagliate i pomodori a dadini.
  5. Eliminate la buccia del cetriolo e i semi interni e tagliate a dadini.
  6. Tagliate anche gli asparagi e rondelle e conservate un po’ di punte per la decorazione.
  7. Sciacquate le olive e lavate le foglie di basilico.
  8. Mettete tutte le verdure, le olive, il basilico e il grano saraceno in una ciotola e condite con olio e sale.
  9. Riponete in frigorifero a riposare per un’oretta e servite.

Ciao! Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: