Polpette di lenticchie al curry

Tutto è polpettabile! Quello delle polpette, fritte o al forno, è un formato che mi diverte un sacco: è bello prepararle ed è ancora meglio mangiarle, perché in un solo boccone racchiudono il sapore di un piatto intero. Le polpette poi sono conviviali, perché si prestano a una cena informale con gli amici, e sono pratiche da mangiare. Preparatele per una schiscetta (o lunch box, chiamatela come volete) da portare per la pausa pranzo, soprattutto ora che con la bella stagione è più divertente consumare il pasto all’aria aperta anziché in ufficio.

INGREDIENTI per 35 polpette circa

  • 200 g di lenticchie di tipo mignon
  • 200 g di patate
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia d’alloro
  • Olio extravergine di oliva
  • Curry
  • Curcuma
  • Sale
  • 3 uova
  • 500 g di pangrattato

PREPARAZIONE

  1. Mettete le lenticchie in acqua fredda con un po’ di bicarbonato per 3 ore. Risciacquatele bene.
  2. Tritate nel mixer la carota, il gambo di sedano, lo scalogno e lo spicchio d’aglio.
  3. Fate soffriggere il trito di sapori in 4 cucchiai d’olio, aggiungete anche la foglia d’alloro.
  4. Versate nel soffritto le lenticchie e le patate sbucciate e tagliate a cubetti molto piccoli.
  5. Aggiungete 2 cucchiaini di curry e 1 cucchiaino di curcuma e fate cuocere per circa 15 minuti. Aggiustate di sale e lasciate raffreddare.
  6. Quando le lenticchie si sono raffreddate, aggiungete 1 uovo e un po’ di pangrattato finché l’impasto non risulta abbastanza consistente per fare delle polpette.
  7. Sbattete le 2 uova rimanenti con un po’ di sale e mezzo cucchiaino di curry. Versate il pangrattato su un piatto.
  8. Aiutandovi con un cucchiaio prelevate un po’ di impasto, formate una pallina con le mani e passatele prima nell’uovo e poi nel pangrattato.
  9. Mettete le polpette su una teglia foderate con carta da forno.
  10. Cuocete in forno già caldo a 180 C per 20 minuti, poi mettete sulla funzione grill per altri 2-3 minuti per farle dorare in superficie.
  11. Potete servirle con una salsa tzazichi.

Ciao! Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: