Muffin con agretti e pomodorini secchi

Muffin salati con agretti e pomodorini secchi
Muffin salati con agretti e pomodorini secchi

Quando ero piccola e vivevo in Liguria la Pasqua apriva ufficialmente la stagione dei picnic. Il giorno più importante per me non era tanto la domenica di Pasqua, ma il lunedì di Pasquetta, che dalle mie parti è stato ufficialmente ribattezzato “il Giorno del Merendino“. Era destino che nove volte su dieci quel giorno fosse nuvoloso o piovesse, ma, se niente niente spuntava un po’ di sole, si partiva con gli zaini carichi di teli e cose da mangiare e si andava sui prati delle Manie o in spiaggia a Spotorno. Solo a pensarci mi sale una nostalgia pazzesca…

Ora, nella migliore delle ipotesi, si fanno le gite fuori porta e si va a mangiare in qualche trattoria o presunta tale, ma non hanno lo stesso profumo di libertà e spensieratezza. Un momento simile l’ho rivissuto l’anno scorso nelle Marche. Il lunedì di Pasquetta, a differenza dei giorni precedenti che erano stati un bel po’ freddi e carichi di nuvole, c’era un sole stupendo. Allora da Urbino siamo scesi a Fano e anziché fare la classica “gita fuori porta” con tanto di pranzo a ristorante, ci siamo fermati in una favolosa gastronomia sul lungomare, abbiamo fatto incetta di specialità locali (crescia marchigiana, olive all’ascolana e altri frittini, salumi) e siamo andati a fare il “merendino” in spiaggia! Come ai vecchi tempi… Il cibo stesi su una coperta, scaldati dal sole e con il mare a poca distanza ha tutto un altro sapore!

Quindi, se come me volete iniziare a sognare il prossimo picnic di Pasquetta, ecco dei muffin salati con agretti (o barba di frate, che come sapete sono una delle mie verdure preferite di questo periodo) e pomodorini secchi. Gli agretti, che, come suggerisce il nome, sono un po’ amarognoli, contrastano perfettamente con il dolce dei pomodorini e dell’impasto dei muffin. Potete gustare questi muffin da soli oppure tagliarli a metà e farcirli con dei salumi, come fossero dei panini molto conditi. Potete tranquillamente prepararli il giorno prima perché non solo si conservano bene (in frigorifero, naturalmente) ma il giorno dopo sono anche più buoni.

Muffin salati con agretti e pomodorini secchi
Muffin salati con agretti e pomodorini secchi

INGREDIENTI per 12 muffin piccoli

  • 100 g di farina 00
  • 1 uovo medio
  • 50 ml di latte fresco intero
  • 40 ml di olio di semi
  • 6 g di lievito chimico per torte salate
  • 60 g di agretti (pesati già cotti)
  • 20 g di pomodorini secchi sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

PREPARAZIONE

  1. Pulite bene gli agretti, eliminando le radici, le parti eventualmente rovinate e la parte di gambo più dura. Fateli saltare in padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio (io lo uso con la camicia per evitare un sapore troppo forte). Salate.
  2. Quando sono cotti, togliete l’aglio e tritateli grossolanamente. Eventualmente strizzateli per eliminare l’acqua in eccesso (non aggiungetene in cottura) e lasciateli raffreddare.
  3. In una ciotola capiente mescolate l’uovo, il latte e l’olio di semi (uova e latte devono essere a temperatura ambiente). Aggiungete la curcuma.
  4. In un’altra ciotola setacciate la farina e il lievito e mescolateli.
  5. Tagliate i pomodorini ben sgocciolati a pezzettini.
  6. Mescolate la farina con gli ingredienti liquidi (uovo, olio e latte): il minimo indispensabile perché si amalgamino. Unite i pomodorini, gli agretti e regolate di sale (attenzione alla quantità perché i pomodorini e gli agretti sono già sapidi).
  7. Imburrate uno stampo da muffin oppure usate dei pirottini e riempite per 2/3 con l’impasto.
  8. Fate cuocere in forno statico per 15′ a 180 °C.

Ciao! Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: